News

“ COR UNUM ET ANIMA UNA” l’inizio di un nuovo anno

“ COR UNUM ET ANIMA UNA” l’inizio di un nuovo anno

“Non sotterrate i vostri talenti!
scommettete su grandi ideali che allargano i cuori…e
che renderanno fecondi i vostri talenti”
Papa Francesco

 

Il grande tema che quest’anno prenderà vita in tutta la nostra scuola, parte dalla convinzione che Dio ci ha creati con determinate caratteristiche che ci rendono speciali e unici. Alle volte però, la consapevolezza di avere dei talenti, è raggiungibile solo dopo aver percorso un viaggio all’interno di noi stessi che non è sempre un percorso facile. Spesso è necessario, se non indispensabile,  passare attraverso le nostre paure, i nostri timori, le nostre debolezze per poi capire che nonostante tutto ciò, siamo capaci di fare tante cose. E questo non è un discorso valido solo per i bambini, ma anche per gli adulti che a volte anche da grandi non riconoscono le abilità o i talenti che li caratterizzano.
Questo grande lavoro individuale, alla scoperta delle nostre peculiarità, viene inaugurato con un’attività che presentiamo come dono all’offertorio durante la Messa di inizio anno scolastico.
Per la buona riuscita di questo compito, è necessario “impegnarsi” e opporre la propria IMPRONTA DIGITALE su di un pannello. Le orme digitali di ogni bambino e adulto della nostra scuola, così diverse e così speciali, andranno a creare un grande cuore, il cuore della nostra scuola!

Se è vero che il Signore, ci ha creati così diversi, speciali e soprattutto “talentuosi” e anche vero che questi grandi doni che ci sono stati concessi, non devono essere dispersi ma messi al servizio della comunità in cui viviamo ogni giorno, non solo la scuola, ma anche la famiglia.
Ciò che ognuno di noi deve aver ben chiaro è che attraverso il gesto di apporre la propria impronta, ci si prende un vero e proprio impegno, che consiste nello scoprire quali talenti il Signore ci ha donato e come sia bello metterli al servizio del prossimo, per formare un cuor solo e un’anima sola.

 “I nostri talenti
sono il dono che DIO ci dà…
cosa facciamo dei nostri talenti
è il nostro dono a DIO”

 

Lascia il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.