News

DA COSA NASCE COSA -storia di un albero-
,

DA COSA NASCE COSA -storia di un albero-

Ci sono progetti che nascono durante la lettura di libri, durante  le nostre chiacchierate mattutine , ci sono progetti che appassionano, che emozionano e che trasportano bambini e adulti in un  mondo fantastico.
Una mattina come le altre, l’attenzione dei nostri bambini è stata attirata da un albero del nostro giardino, che a causa del forte vento, stava perdendo le sue foglie: “sarà triste senza le sue foglie?” si chiedono i bambini, ” forse poi ha anche freddo. Noi ci mettiamo le giacche se andiamo fuori!” “perché non lo aiutiamo noi ad essere felice?” “siiiiii… facciamo anche una coperta e chiamiamo le nonne che la cuciono!!”  risponde un altro bambino.

È nato cosi il nostro progetto … I bambini hanno avuto l’idea di far realizzare una coperta alle proprie nonne per poter scaldare l’albero durante l’inverno e creare tante nuove foglie da fargli compagnia. Muniti di carta, matite e colori, hanno realizzato come veri artisti  disegni  e progetti della coperta. Grazie al preziosissimo aiuto delle nonne e del gruppo Yarn Bombing della biblioteca Sognalibro di Casalgrande, nella giornata di mercoledì 21 novembre, abbiamo donato agli alberi del giardino della nostra scuola le coperte  li abbiamo scaldati e resi felici.

“Tata ma così sono al caldo, però sono felici senza foglie?” si interroga un bambino mentre assembliamo le coperte. “se noi facciamo delle belle foglie all’albero lui è felice, gli regaliamo le nostre sagome!” È così che le sagome realizzate all’intero di un progetto sulle differenze, quasi per magia si sono  trasformate in tante piccole foglie, che leggere e colorate faranno  compagnia all’albero triste.

“ un grande orologio invisibile scandisce il tempo delle stagioni. Le quattro stagioni offrono senza tregua variazioni musicali e quadri a contrasto… ma la cosa più meravigliosa è che ogni ciclo, come gli ingranaggi di un favoloso meccanismo, serve a quello successivo”
Fontanel

Lascia il tuo commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.